Home > Reviews index > Review: Signor Malaussène by Daniel Pennac

"Signor Malaussène" by Daniel Pennac
Title:Signor Malaussène
Original title:Monsieur Malaussène
Author:Daniel Pennac
Publisher:Giangiacomo Feltrinelli Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Year:1995
Pages:444
Language:Italian
Original language:French
Genre:Novel
DRM:
Review by:Christian Michelini
Audioreview:Signor_Malaussène.opus, 177570 bytes
:

1995 views

L'autore
Daniel Pennac was born in France, in Casablanca, on 1944.

In origin, his name was Daniel Pennacchioni.

Malaussène, è sempre lei?

In questo nuovo capitolo della saga del capro espiatorio Benjamin Malaussène, il nostro antieroe si trova implicato in una complessa storia, immerso tra professionisti e appassionati che ruotano attorno al "Film unico", un evento cinematografico per creare il quale è stata necessaria l'intera vita di una coppia di cinefili. Ma le vicende si intersecano tra loro, tra omicidi, indagini di polizia (con l'aggravante della posizione incerta del capro espiatorio...), mentre Benjamin e Julie, la sua innamorata, sono alle prese con i progetti per il figlio nascituro.
In questo romanzo ritornano tutti i personaggi già presenti nei passati volumi, sia attivi in prima persona, sia come ricordo nella memoria di Benjamin. Alcune esperienze passate verranno riportate in vita in questo corposo volume, altre saranno spiegate, gettando luce su alcuni misteri precedenti.
Questo romanzo è il più complesso della serie, perché in esso confluiscono diverse tematiche, e soprattutto l'ordito narrativo è più intricato, cosa piacevolissima per chi si appassiona e magari finisce questo volume in qualche giorno, ma sgradevole per chi, leggendo magari qualche pagina prima di addormentarsi, deve ogni volta tirare le somme di quanto è accaduto nelle pagine precedenti. Personalmente ho letto il libro in poco tempo e mi è piaciuto, tenendo conto del fatto che l'alter ego dell'autore, che spesso si interroga sulle motivazioni che lo spingono ad agire, pur non facendo della riflessione e dell'analisi introspettiva il cardine del romanzo, riesce ad amalgamare al meglio azione e pensiero.
In più, la suspence a volte viene spinta al massimo, ed è veramente piacevole leggere una storia che si dipana poco a poco con colpi e di scena e ribaltamenti di vedute. E credo che tutti gli appassionati di Daniel Pennac ritroveranno questo portato alla massima potenza nel presente romanzo.

Report
Fluency:8
Artistic value:7
Contents:7
Global:7.5

recommended for

A chi non conosce Daniel Pennac consiglio di partire dall'inizio della serie: "Il paradiso degli orchi", "La fata carabina", "La prosivendola" sono da leggere prima di questo volume. Se invece avete già letto la serie fino a questo punto, allora continuate leggendo "Ultime notizie dalla famiglia".
Se volete conoscere un Pennac diverso ma comunque molto intrigante leggete il breve saggio "Come un romanzo", dove l'autore parla del rapporto tra ragazzi e lettura.

Books by Daniel Pennac:
Abbaiare Stanca
Come un romanzo (Comme un roman) (1992)
Come Un Romanzo
Diario di scuola
Ecco la storia
Il paradiso degli orchi (Au Bonheur des Ogres) (1985)
Il paradiso degli orchi
L'occhio Del Lupo
La fata carabina (La fée carabine) (1987)
La lunga notte del dottor Galvan
La passione secondo Therese
La prosivendola (La petite marchande de prose) (1990)
La Prosivendola
Signor Malaussène (Monsieur Malaussène) (1995)
Signori Bambini
Ultime notizie dalla famiglia (Monsieur Malassène au Théâtre des Chrétiens et des Maures) (1996)
Ultime Notizie Dalla Famiglia
Quotes by Daniel Pennac:
A nascere sono bravi tutti... Persino i...
Di fronte alla cattiveria e al grottesco...
È proprio quando si crede che sia tutto...
La verità non è qualcosa di dovuto. La v...
Tornando a casa progettate un bel giallo...
Abbaiare stanca. La forza non conta nien...
Il problema con la vita è che, anche qua...
A forza di riflettere, si finisce per ar...
Che dei libri possano sconvolgere a tal...
Così procedono i nostri discorsi, eterna...

Write a comment







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!